Topic outline

  • General

    VELEGGIAMO

    In accordo con il Piano Scuola Digitale del nostro istituto, abbiamo colto l'occasione, offerta dal bando nazionale "La buona scuola digitale" per rinnovare lo "spazio biblioteca" del Liceo Fracastoro e promuovere progetti già esistenti e nuovi che abbiano per scopo l'educazione alla lettura e l'organizzazione di varie attività di informazione e formazione.

    Anche grazie all'ausilio delle tecnologie e del web, le nostre finalità sono lo "star bene a scuola", il valorizzare la biblioteca e anche altri spazi scolastici (l'aula magna, i laboratori informatici e perfino le palestre) affinché diventino luoghi di aggregazione, di inclusione, di condivisione e di comunicazione anche per la prevenzione del disagio giovanile.

    Favoriamo l'incontro con esperti, studiosi, autori e artisti che abbiano voglia di "mettersi in gioco".       

    Promuoviamo l'uso di piattaforme del prestito digitale e utilizziamo e produciamo strumenti di comunicazione visiva e multimediale

    Organizziamo incontri e corsi di formazione e autoformazione dei docenti come bibliotecari scolastici in linea con le innovazioni didattiche e digitali; un concorso a tema per il premio "Roberto Masiero" tra scuole, e incontri pomeridiani e serali, rivolti agli studenti, ai genitori e ai docenti.

    Il finanziamento ministeriale inoltre ci dà la possibilità di acquistare sia arredi funzionali al miglioramento dell'ambiente bibliotecario sia materiale tecnico e documentale (ad esempio e-reader, notebook, tablet ed ausili compensativi per studenti che necessitano di bisogni educativi speciali).

    Il progetto relativo alle Biblioteche Innovative si è definito a partire da iniziative già esistenti nell'ambito del Piano Triennale dell'Offerta Formativa del nostro Liceo, quali la partecipazione a festival e concorsi culturali, a premi letterari, a conferenze scientifiche, a scuole di poesia, di teatro e di          musica, a laboratori di lettura e attività di bookcrossing.

    Il progetto prevede altresì la realizzazione di una rete di scuole. Si è già stipulato  l'accordo di rete “Veleggiamo” che vede il Liceo Fracastoro scuola capofila e partecipanti i seguenti altri istituti scolastici: IC Centro storico, IC S. Bernardino Borgo Trento, IC Santa Croce, IIS Copernico Pasoli, IIIS  Marie Curie Garda Bussolengo e LS A. Messedaglia

    Il Liceo Fracastoro favorisce inziative di confronto culturale, nell'ambito della programmazione didattico disciplinare e anche in collaborazione con il Comitato dei Genitori.

    Il progetto prevede l'apertura della biblioteca alla cittadinanza, anche attraverso la rete di scuole che si è costituita, quindi al coinvolgimento di studenti e famiglie, di scuole di ordine diverso, con la promozione di attività culturali, nonché di musica, di cinema e di teatro. Le attività sono promosse in collaborazione con partner del territorio (enti pubblici e locali, associazioni, istituzioni e collegamenti con biblioteche comunali e universitarie) e sono occasione, per quanti desiderano parteciparvi, di riflessione, approfondimento e dialogo su temi di attualità, di incontro, di sensibilizzazione a questioni culturali e sociali per favorire l'inclusione e l'integrazione.

    L'apertura alla lettura, al prestito e alla consultazione dei testi vede come protagonisti gli studenti del triennio che saranno coinvolti nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro. Con l'utilizzo di strumenti informatici e nuove tecnologie, mediante i quali gli studenti vengono educati a nuove metodologie di indagine e di informazione, la biblioteca mette  a disposizione i propri contenuti anche a quanti, al di fuori dell'istituto, siano interessati ad accedervi.

    • Scuole in Rete